VIDEO – Italexit: “Al reddito di cittadinanza dei 5Stelle, la Lega contrappose Quota 100. L’autonomia aspetta dal 2018 dopo la preintesa firmata da 6 Regioni con Gentiloni. Legge quadro ora è fuffa”

Lettura 1 min

di Cassandra – Siamo in Veneto, dibattito politico elettorale su Rete Veneta. La candidata di Italexit, Ilaria Brunelli, parte all’attacco della Salvini Premier. Ricorda al conduttore Luigi Bacialli che sull’autonomia è stata persa un’opportunità. Afferma che, come si sente nel video, sarebbe bastato approvare la pre intesa firmata dalle regioni del Nord con i governatori Zaia, Bonaccini e Fontana col governo Gentiloni nel 2018, sostenuta poi anche da Campania, Piemonte, Liguria e Marche, e che avrebbe dovuto essere conclusa col governo successivo, ovvero quello 5Stelle e Lega.

Peccato, sostiene Italexit, che quando i grillini misero sul tavolo il reddito di cittadinanza, la Salvini premier a sua volta mise quota 100. E dell’autonomia non si seppe più nulla. Quanto alla legge quadro, dichiara quindi Brunelli, si tratta di “fuffa”.

Servizio Precedente

Competenti al potere - "Serve un Ordine degli amministratori pubblici. Parlamento, Regioni e Comuni non sono il direttivo della bocciofila"

Prossimo Servizio

La storia della musica la insegnino gli storici della musica. Il ricorso dei Musicologi contro la censura decennale dei governi

Ultime notizie su Elezioni