ELEZIONI PRIMI DATI- AL CENTROSINISTRA MILANO, NAPOLI E BOLOGNA. BALLOTTAGGIO A ROMA GUALTIERI-MICHETTI E LO RUSSO-DAMILANO A TORINO

Lettura 1 min

Dalle prime intenzioni di voto, i candidati del centrosinistra appaiono in vantaggio. Lo è a Milano Beppe Sala, dato al 53-57% contro il 33-37% di Luca Bernardo.

Sorpresa a Milano per la lista Paragone Sindaco data ora al 3-7%, appoggiata da Grande Nord.

Vincente al momento anche a Bologna con Matteo Lepore al 61-65% Fabio Battistini al 29-33%. A Napoli il centrosinistra è in testa a Napoli con il 57-61% di Gaetano Manfredi e il 19-23% di Maresca per il centrodestra.

A Roma provvisorio pareggio al 27-31% tra Roberto Gualtieri e Enrico Michetti, il 17-21% di Carlo Calenda e il 16-20% di Virginia Raggi sindaco uscente.

A Torino si registra il 43-47% per Stefano Lo Russo e il 37-41% per Paolo Damilano.

La Regione Calabria registra la vittoria del centrodestra con Roberto Occhiuto al 46-59% contro il 24-28% di Amalia Bruni per il centrosinistra.

Servizio Precedente

Allerta rossa, Liguria e Piemonte flagellati dal maltempo

Prossimo Servizio

Caso Puigdemont, la Corte sospende la decisione sull'arresto. Respinta richiesta di Vox (alleati in Europa della Lega Salvini) di chiedere estradizione

Ultime notizie su Elezioni