“Ciocca Point” a Pavia. “Rivoluzionare insieme l’Europa”

12 Maggio 2024
Lettura 1 min

Ciocca, ricandidato nella circoscrizione del Nord Ovest, ha condiviso con i presenti i suoi cavalli di battaglia degli ultimi anni, dalla difesa del made in Italy a quello dei comparti messi in crisi dalle politiche fallimentari di questa Europa. “A Bruxelles si decide il futuro degli italiani senza che questi ne siano a conoscenza”, ha ribadito Ciocca. “Serve proteggere il Made in Italy e porre fine all’aumento dei mutui, salvaguardando le case degli italiani e i comparti che stanno per scomparire a causa delle politiche verdi che al verde mettono tutti noi”. “L’elettore – ha poi ricordato – può evitare la rielezione di Ursula von der Leyen grazie all’articolo 17 del trattato europeo, che obbliga a tenere in considerazione il risultato delle elezioni europee per la nomina del Presidente della Commissione europea, ecco perché è fondamentale andare a votare!”

Il “Ciocca Point” a Pavia si configura come un punto di riferimento per la città di Pavia, a difesa degli interessi dei cittadini.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

OCCUPAZIONE: PMI ARTIGIANE SUPERANO LE MULTINAZIONALI DEL 42%

Prossimo Servizio

Il Pil nasce in Lombardia e nel Nord Est, nel “nuovo” triangolo industriale del Paese. Ma la politica investe altrove, senza risultati

Ultime notizie su Elezioni

Salvini non vuole Draghi. Ma chi vuole Salvini?

“Alcune scelte europee, votate al Parlamento europeo, sono fatte contro l’Italia Sfido anche chi non la pensa come me a verificarlo”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, intervenendo ‘Parla come mangi’ su Telelombardia.
TornaSu