Buona affermazione in Valle D’Aosta del Rassemblement Valdotain 

10 Giugno 2024
Lettura 1 min

di Roberto Gremmo – Buona affermazione in Valle D’Aosta del Rassemblement Valdotain  dove con il 7% tallona la Lega per Salvini di poco più avanti.

Nella intera circoscrizione raccoglie comunque quattordicimila suffragi, penalizzato dalla debolezza del gruppo di Iaretti con cui era alleato e per non aver per tempo aperto un confronto politico coi tanti movimenti autonomisti del Nord Ovest.

Quanto alla lista Libertà poteva essere il soggetto politico per raccogliere, come fece Salvadori, federalisti ed autonomisti per un’Europa dei popoli. E’ la strada per raccogliere molti consensi e porre le basi per una collaborazione unitaria, per far nascere una nuova forza alternativa.

La battaglia comune dev’essere condotta contro il centralismo romano e l’assistenzialismo sudista.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Vince Vannacci ma perde la matematica. Al partito di Salvini quasi mezzo milione di voti in meno rispetto al 2022. Regaliamo un pallottoliere

Prossimo Servizio

Laura Castelli, Lista Libertà: La forza del buon governo deve partire dalle realtà locali

Ultime notizie su Elezioni

TornaSu