Boni: Il popolo ha premiato i coerenti, non i saltafosso. Ciao Ciao Autonomia…

26 Settembre 2022
Lettura 1 min

di Davide Boni – Da spettatore non coinvolto direttamente nella competizione romana, il cruccio più grande è il sacco del Nord da parte della Meloni, attenzione chapeau alla stessa (anche se siamo distanti su molte posizioni), è coerente e questo ha pagato.

Il popolo ha premiato i più coerenti, non i saltafosso. Ma ciò provocherà l’accantonamento del referendum sull’Autonomia, in primis perché la loro concezione ( di Fratelli d’italia, legittima per loro) è di Patria romanocentrica e centralista.

In seconda battuta la Salvini Premier non farà da argine a questa giusta rivendicazione del territorio, anche perché quando poteva farlo (2 governi, ma in particolare il primo) ha barattato l’Autonomia con il posto al ministero degli interni; al contrario dei 5stelle che hanno tenuto il punto sul reddito di cittadinanza in piena coerenza , altro chapeau . #daestaovest

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Paragone e Di Maio fuori. Italexit e Impegno Civico non raggiungono lo sbarramento

Prossimo Servizio

Il perdente Salvini: Non faccio passi indietro

Ultime notizie su Elezioni

Tiramani lancia “Piemonte al Centro”

di Roberto Gremmo – Nuovi guai per il Capitano: sulla rotta sudista si trova davanti l’ex sindaco Paolo Tiramani che si prepara a candidarsi alle prossime elezioni del Comune di Vercelli nella
TornaSu

Don't Miss