Varato il decreto Cura Italia, 25 miliardi di denaro “fresco” per l’emergenza Coronavirus

/
Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – Poco fa è stato approvato il decreto legge che stanzia 25 miliardi di denaro “fresco” per l’emergenza Coronavirus.  Questo muoverà flussi per 350 miliardi. ad affermarlo il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, secondo il quale “gli interventi per l’economia non si esauriscono qui”.
Ha inoltre aggiunto: “siamo consapevoli che non basterà” il decreto anti-Coronavirus ma “il governo risponderà presente anche domani; dovremo predisporre misure per il tessuto economico e sociale fortemente intaccato” dall’emergenza “con un piano di ingenti investimenti con una rapidità che il nostro paese non ha mai conosciuto prima”.
Da quello che si può facilmente apprendere da questa notizia, per contrastare la drammatica situazione verrà fatto richiesta di nuovo debito per ottenere liquidità immediata, appesantendo ulteriormente l’attuale situazione finanziaria italiana. 

Qui la conferenza integrale svoltasi oggi a Palazzo Chigi. Poc

Default thumbnail
Servizio Precedente

Strani movimenti aerei sopra le province di Milano e Padova denunciati oggi da alcuni utenti di Flightradar24

Default thumbnail
Prossimo Servizio

Zaia conferma, da 3.210 a 11.330 tamponi a tappeto nel Veneto al giorno.

Ultime notizie su Economia