UGL: BENE IL TAGLIO DEL CUNEO FISCALE, MA SERVONO MISURE STRUTTURALI

6 Gennaio 2024
Lettura 1 min

di Gigi Cabrino – Il taglio del cuneo fiscale previsto nella manovra 2024 è stato salutato favorevolmente dal segretario UGL Paolo Capone; il sindacato, adesso, chiede di rendere strutturali queste misure previste per il solo 2024.

“Bene il taglio del cuneo fiscale previsto in legge di Bilancio per il 2024. L’UGL ritiene quanto mai necessario renderlo strutturale, un intervento puntuale in grado di erogare maggiori risorse in busta paga. È apprezzabile, in tal senso, l’impegno del Presidente della Commissione Finanze della Camera, Marco Osnato. Occorre rivedere le modalità con le quali si realizza il taglio del cuneo contributivo, rendendolo inversamente proporzionale al reddito della persona nell’ottica di accrescere il salario mediano dei lavoratori.

È prioritario ridurre il peso della tassazione per immettere liquidità nell’economia agevolando l’accesso al credito e alle risorse per le imprese, nella prospettiva di generare nuove opportunità di lavoro e favorire la crescita economica”. Lo afferma in una nota il segretario generale dell’UGL, Paolo Capone. “Sul capitolo pensioni – ha aggiunto Capone – permangono delle criticità. Ribadiamo l’obiettivo del superamento della riforma Monti-Fornero e auspichiamo la prosecuzione del tavolo sulla riforma previdenziale a partire dalla nostra proposta di riforma fondata su Quota 41. L’UGL è favorevole a un nuovo patto sociale tra capitale e lavoro fondato sul rinnovo dei contratti collettivi e sulla partecipazione dei lavoratori per realizzare un autentico risorgimento industriale”.

Gigi Cabrino nato a Casale Monferrato (AL) nel 1977, laureato in economia aziendale, in Teologia e specializzato in servizi socio sanitari, padre di quattro figli. Consigliere comunale a Villanova Monferrato per due mandati a cavallo del secolo scorso e a San Giorgio Monferrato dal 2019. Lavoro nella scuola pubblica da alcuni anni come insegnante prima e tra il personale non docente poi. Atleta di fondo e mezzofondo da sempre.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Infermieri gettonisti, Ugl: Avanti così sarà il deserto negli ospedali

Prossimo Servizio

Una domandina sulla terra dei fuochi tra Roma e Fiumicino. Scoperta solo grazie a segnalazioni piloti. 100 autotreni per sgomberare area “invisibile” occupata da 10 anni. Salvati 40 cani, cavalli e colonia felina

Ultime notizie su Economia

TornaSu