Ue, accordo sul prezzo del gas: 180 euro

Lettura 1 min

Mentre non si vede ancora all’orizzonte la fine del conflitto ucraino e la Russia si prepara ad una campagna d’inverno, l’Europa pare oggi aver trovato la quadra sul cosiddetto price cap.

Quanto fissato come tetto dovrebbe aggirarsi attorno a 180 euro/megawattora. L’Italia esulta e per voce del ministro dell’Energia, ritiene che questa sia la vittoria della posizione fin qui tenuta dal governo italiano.

Servizio Precedente

Denatalità? Alle donne accesso quasi impossibile al lavoro e alla carriera se ci sono anche i figli

Prossimo Servizio

Al Nord le città più care d’Italia

Ultime notizie su Economia