Quando se ne andrà il cigno nero?

25 Aprile 2021
Lettura 1 min

di Marcus Dardi – Un evento raro e decisamente non aspettato viene chiamato, in psicologia, nella finanza, nell’economia e nella storia “Cigno Nero” dall’inglese (black swan theory).

Nel 2020 il cigno nero è invisibile, misura appena 100-150 nonometri, 500 volte più piccolo del diametro di un capello, ed è un virus.

Oltre ad aver provocato una psicosi di massa, alimentata dai media, è responsabile del peggioramento di un’economia già debole creando una nuova crisi, questa sì, a differenza del virus, realmente pandemica.

Per l’agenzia di rating Standard & Poor’s siamo in pieno arresto sia della domanda che dell’offerta.

Secondo il premio Nobel per l’economia Joseph Stiegliz la crisi 2020 non è più solo una crisi finanziaria, ma è una vera e propria crisi di Sistema: quello della domanda e dell’offerta, punto, da sempre, cardine dell’economia nei secoli dei secoli. Amen.

Sempre secondo Stiegliz occorre ripensare il modello di sviluppo, frenare il monetarismo ed incentivare la spesa pubblica per garantire un sistema sanitario ed economico degno ed efficiente.

Il pensiero di Stiegliz andrebbe applicato a tutti i settori dell’economia per restiture un giusto equilibrio di forze e risorse, applicando una politica economica di buon senso, rispettosa dell’ambiente, della qualità della vita delle persone e della qualità dei prodotti.

Le malattie da guarire ora saranno l’avidità della speculazione finanziaria, la delocalizzazione di produzione di beni strategici, la massimizzazione dei profitti ai danni della qualità e la lotta a tutte le povertà, economiche, culturali e spirituali.

Occorre pensare e proporre un nuovo modello di sviluppo economico.

Photo Teresa Pinho

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Milva, testimone di un Paese che non c’è più

Prossimo Servizio

Bassetti: Aprire gli stadi al 15% per ultime ultime partite serie A

Ultime notizie su Economia

I Comuni ascoltano gli artigiani più di Roma

di Gigi Cabrino – Se i territori e gli enti locali si sentono abbandonati dallo stato centrale arrivano gli imprenditori e i sindaci a richiamare l’importanza della politica e dell’ economia territoriale.È

Benzina, un lusso

Al secondo deciso ribasso delle quotazioni dei prodotti raffinati si fermano i rialzi dei prezzi dei carburanti alla pompa, con la benzina in self service sopra i 2 euro/litro in media nazionale e
TornaSu