Palazzetti dello sport aperti, congressi chiusi. E’ normale?

Lettura 1 min

In alcuni punti degli ultimi dpcm emanati “non abbiamo ritrovato principi di equità e logica”, in particolare sui divieti di convegni e congressi. Lo ha detto Alessandro Nucara, dg Federalberghi, in audizione in commissione Industria al Senato sui sistemi di sostegno e di promozione dei servizi turistici e le filiere produttive associate alla valorizzazione del territorio parlando di emergenza Covid e turismo. “Non comprendiamo in nessun modo le ragioni” del divieto di svolgimento di convegni e congressi, a fronte del fatto che altre situazioni simili sono consentite, come lo svolgimento di manifestazioni sportive o culturali dove è ammesso un pubblico contingentato, ha evidenziato.

Photo by Thomas William 

Servizio Precedente

Conte, vaccino forse entro dicembre

Prossimo Servizio

Report e il "sistema" Lombardia. Ci conviene fare le valigie ed emigrare?

Ultime notizie su Economia