Meno incidenti. Rimborsi in vista per tutte le polizze auto?

Lettura 1 min

Tutti fermi, per forza di cose, per il covid. Una nota compagnia assicurativa ha lanciato il rimborso di un mese sulla polizza. La questione però è più che evidente per tutti, visto che  “la riduzione forzata della circolazione ha avuto un impatto in termini di riduzione della frequenza dei sinistri, da noi stimato in circa il 50 per cento” e “se i dati confermeranno la riduzione dei sinistri e, quindi, dei costi per le imprese, ci attendiamo che le misure di ristoro agli assicurati si estendano”.

L’istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, meglio tardi che mai, attraverso il suo presidente, Daniele Franco, ricorda che il fermo per Covid ha portato per le compagnie ad “un risparmio medio variabile tra 36 e 41 euro per polizza”. Franco ha rilevato come “durante questi mesi, molti cittadini si sono rivolti al nostro numero verde per manifestare difficoltà ed esigenze collegate con l’emergenza”.

E lancia la richiesta per un rimborso globale. Come andrà a finire lo possiamo però ben immaginare.

Photo by Hannes Egler 

Servizio Precedente

Perché la Bce non può imporre ai tedeschi il salvaggio dell'Italia

Prossimo Servizio

Incontro decisivo oggi al consiglio europeo su MES e Recovery Found

Ultime notizie su Economia