Marcegaglia replica a Conte: Sentire un leader politico che parla di capitalismo infetto a me fa girare le balle

1 Giugno 2024
Lettura 1 min

”Io sono vecchia però mi sento lo stesso una giovane imprenditrice, sentire un leader politico che parla di capitalismo infetto a me fa girare le balle, scusate il termine”. Lo afferma il presidente del B7, Emma Marcegaglia, nel corso del convegno dei giovani imprenditori di Confindustria, commentando le dichiarazioni del leader dl Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte. ”Un po’ di rispetto, noi siamo gente seria! – tuona – Poi ci possono essere singoli imprenditori, sarà la magistratura a dire chi ha ragione, ma non puoi fare questo”. ”E dire che i giovani imprenditori aderiscono a una economia di guerra, quando semplicemente in un bel intervento, che io condivido, dicono che bisogna difendere l’Ucraina che è stata attaccata, e che subisce ogni giorno uccisioni dalla Russia, vuol dire essere dalla parte di chi soffre di chi sta male, ed essere contro chi va contro tutte le regole e usa la violenza per qualsiasi cosa”, conclude Marcegaglia . 

 “Conosco bene Emma Marcegaglia e credo abbia frainteso il mio intervento. Nel parlare di capitalismo infetto mi riferivo a quel sistema malsano che emerge anche dalle inchieste giudiziarie, in cui l’imprenditore cerca un rapporto privilegiato con il politico di turno e poi ne finanzia la campagna elettorale. Una gestione infetta dei rapporti tra politica ed economia”. A dirlo a Monreale (Palermo) è stato il leader del M5s, Giuseppe Conte, dopo le parole di Marcegaglia, past president di Confindustria e presidente del B7, che dal palco del convegno dei Giovani Imprenditori aveva contestato le parole pronunciate dallo stesso ex premier.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Vescovi contro il premierato. L’ira di Meloni. Meglio ricordare quando i settimanali cattolici sostenevano l’autonomia

Prossimo Servizio

PRIMO TRIMESTRE 2024: CHIUSI QUATTRO NEGOZI OGNI ORA

Ultime notizie su Economia

La “solita” procedura d’infrazione?

di Gigi Cabrino – Era prevista ed è arrivata.La commissione UE ha avviato una procedura di infrazione contro Italia, Francia e altri cinque paesi: Belgio, Ungheria, Malta, Polonia e Slovacchia. Nella valutazione
TornaSu