Il Cts: se scuole chiudono allora deve essere lockdown per tutti

Lettura 1 min

 Inutile chiudere le scuole e tenere aperte le altre attività. È questo il messaggio che si apprende da fonti del Cts, secondo le quali se si passa alla didattica a distanza, e Dpcm alla mano il passaggio è automatico con 250 contagi ogni 100 mila abitanti, allora si deve passare in modo altrettanto automatico alla zona rossa, o comunque a un lockdown che preveda la chiusura di ogni attività che non sia indispensabile. In sintesi: non si possono chiudere la scuole e lasciare aperti ristoranti, bar, negozi e centri commerciali, è il parere degli esperti. 

Servizio Precedente

VIDEO - Cronache da Marte. Le Sardine occupano il Nazareno. Pronti i sacchi a pelo

Prossimo Servizio

Lombardia - Caos prenotazioni vaccini. Saltano all'ultimo

Ultime notizie su Economia