I vescovi sferzano la politica concentrata solo sul Quirinale: Inflazione, tassa iniqua

24 Gennaio 2022
Lettura 1 min

“L’inflazione in crescita sta suscitando tanto allarme sociale anche perche’, se non la si contiene entro limiti fisiologici, essa puo’ diventare una forma occulta e iniqua di tassazione che colpisce soprattutto i redditi medio-bassi, i piu’ esposti all’aumento dei prezzi al consumo. E’ giusto quindi che le Istituzioni mettano in campo i rimedi possibili a tutela dei piu’ deboli, tanto piu’ a fronte del vistoso incremento delle disuguaglianze provocato dalla pandemia”. Lo ha detto il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, aprendo a Roma i lavori del Consiglio episcopale permanente. Mentre la politica è concentrata sul voto per il Quirinale, la vita reale scorre come sempre fuori dal palazzo.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Pregliasco: quarta dose insostenibile

Prossimo Servizio

Lo sciopero del tabacco, anzi, del tabaccaio. Muro contro il green pass

Ultime notizie su Economia

CNA: IL TAGLIO DEI TASSI NON BASTA ANCORA

di Gigi Cabrino – Gli imprenditori di CNA da tempo attendevano un’inversione di tendenza nella politica monetaria della BCE e il taglio dei tassi della settimana scorsa è stato accolto positivamente; tuttavia

BCE regala un piccolo taglio dei tassi

di Gigi Cabrino – Era atteso ed è arrivato il primo leggero taglio dei tassi.Nessuna sorpresa da Francoforte, nonostante la piccola recente fiammata dell’inflazione. Infatti il Consiglio direttivo della Bce ha deciso
TornaSu

Don't Miss