Embraco, nasce polo per frigoriferi in Veneto e Piemonte. Tra acquirenti Whirlpool anche altri europei come Electrolux e Bosch

15 Settembre 2020
Lettura 1 min

Buone notizie per l’occupazione veneta e piemontese. E’ stato dato l’annuncio della nascita di un polo per la produzione di 6 milioni di compressori per frigoriferi entro il 2024 , che comprende gli stabilimenti ex Embraco di Riva di Chieri e Acc di Belluno. L’investimento complessivo e’ di 50 milioni di euro tra pubblico e privato. La notizia e’ stata ufficializzata nel tavolo convocato dalla sottosegretaria al Mise, Alessandra Todde, presso la prefettura di Torino. “L’obiettivo e’ arrivare a fine piano alla piena occupazione, nel frattempo si garantirà la cassa integrazione e la formazione”, ha detto Todde.

Tra gli acquirenti sono stati annunciati Whirlpool anche altri europei come Electrolux e Bosch.

Photo by Squared.one

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

VIDEO – VENEZIA 15 settembre 1996. Bossi e la dichiarazione di indipendenza della Padania

Prossimo Servizio

Video / Dichiarazioni shock del sindaco di Padova (PD): la criminalità serve

Ultime notizie su Economia

Il governo, redditometro atto dovuto

“Era un atto dovuto, una misura su cui si è soffermata la Corte dei Conti, che sottintendeva anche un possibile danno erariale per la mancata adozione dei criteri induttivi, sospesi dal 2018,
TornaSu

Don't Miss