Dal 1° luglio ripartono le fiere in zona gialla

Lettura 1 min

 “È consentito dal 1° luglio 2021, in zona gialla, lo svolgimento in presenza di fiere nel rispetto dei limiti e delle modalità previsti dai provvedimenti di cui all’articolo 2, comma 1, del decreto-legge n. 19 del 2020 e da protocolli e linee guida definiti con i medesimi provvedimenti, ferma restando la possibilità di svolgere, anche in data anteriore, attività preparatorie che non prevedono afflusso di pubblico”. Si legge nella bozza del decreto Covid. “L’ingresso nel territorio nazionale per partecipare a fiere di cui al presente comma è comunque consentito, fermi restando gli obblighi previsti in relazione al territorio estero di provenienza.

Immagine dal sito di Fondazione Fiera Milano

Servizio Precedente

NurSind: “Ci avete fatto contagiare in corsia. Avevamo ragione: le mascherine non erano a norma”

Prossimo Servizio

Diffondere il friulano tra i bambini. 27 video su canale Youtube di Arlef

Ultime notizie su Economia