Conte scaricato anche dal PD. Draghi in arrivo per un governo di larghe intese?

Lettura 1 min

Dopo il nuovo Dpcm i consensi su Giuseppe Conte sono decisamente crollati. Oltre alle numerosissime manifestazioni in piazza che chiedono a gran voce le sue dimissioni, molti esponenti del PD (tra cui Giani e De Luca) non approvano le nuove disposizioni. Certo, fa sorridere che i suoi colleghi di governo scarichino solo su di lui la responsabilità, ma sembrerebbe che Conte abbia i giorni contati. Chi arriverà al suo posto? Sembrerebbe già tutto fatto con il benestare dell’opposizione: Mario Draghi. Sarà lui a traghettare l’Italia durante questa dura fase economica e trattare per gli aiuti europei?

Servizio Precedente

Il ct Mancini, se stadi restano aperti possono riaprire anche altre attività

Default thumbnail
Prossimo Servizio

FRANCIA, ORRORE IN CHIESA - Salgono a due su tre i morti decapitati nell'attacco del terrorismo islamico a Nizza. Polizia uccide uomo ad Avignone

Ultime notizie su Economia