Confapi e il turismo, il federalismo che non ti aspetti

Lettura 1 min

di Gigi Cabrino – La proposta di una guida turistica nazionale non trova il favore dei piccoli imprenditori turistici di Confapi Turismo.
“Sarebbe profondamente sbagliato approvare un modello di guida turistica nazionale e non regionale. Mancherebbero le adeguate competenze e conoscenze territoriali, oltre ad andare contro i principi europei della tutela del consumatore e della corretta illustrazione del patrimonio culturale”. Così Roberto Dal Cin di Confapi Turismo.
“L’Italia – spiega – ha un immenso patrimonio culturale e diffuso, ma solo quando si incontra con le tradizioni e le specificità proprie di ciascun territorio diventa unico al mondo. Un visitatore può innamorarsi a prima vista di Venezia, ma soltanto dopo aver ascoltato una guida locale potrà capire l’importanza che la Serenissima ha avuto nella storia”.


Una guida unica nazionale vorrebbe dire “accettare l’idea che tutte le etichette dei vini, prodotti nei vari territori, vengano sostituite con un’unica etichetta recante la scritta ‘vino nazionale’. Il turismo ha bisogno invece di eccellenze professionali e non di guide senza denominazione di origine garantita e controllata. Come Confapi Turismo ci auguriamo che il Governo dimostri responsabilità e non decida di gettare dalla torre la figura della guida turistica”.

Foto Betty Poli

Gigi Cabrino nato a Casale Monferrato (AL) nel 1977, laureato in economia aziendale, in Teologia e specializzato in servizi socio sanitari, padre di quattro figli. Consigliere comunale a Villanova Monferrato per due mandati a cavallo del secolo scorso e a San Giorgio Monferrato dal 2019. Lavoro nella scuola pubblica da alcuni anni come insegnante prima e tra il personale non docente poi. Atleta di fondo e mezzofondo da sempre.

Servizio Precedente

Patelli: Ma davvero il residuo fiscale lombardo è la sola ragione per chiedere l'autonomia? Ci vuole altro

Prossimo Servizio

Strage Bologna, il sindaco: Un pezzo di Stato marcio e corrotto ha calunniato e offeso

Ultime notizie su Economia