Briatore: hanno autorizzato festa per Europei 2020 ma negano apertura discoteche con green pass

23 Luglio 2021
Lettura 1 min

“Se il governo autorizza migliaia di persone a scendere in piazza e urlarsi in faccia, senza mascherine, senza distanziamento e senza nessun tipo di controllo per festeggiare la vittoria dell’Italia a Euro 2020, non capisco perché tenere chiuse le discoteche se hai il green pass e il tampone. È assurdo, ancora una volta le decisioni in Italia sono prese da qualcuno che evidentemente non ha senso pratico. Non capisco perché non possa essere come a Londra o a Dubai, dove se hai green pass e tampone entri, altrimenti no. Per fortuna in Italia ho ormai pochissime attività, e ne avrò sempre meno”. Così, a LaPresse, l’imprenditore Flavio Briatore, proprietario fra le altre cose del Billionaire a Porto Cervo, in Costa Smeralda, dopo la decisione del governo di non riaprire le discoteche. 

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Bonaccini: Avrei fatto riaprire discoteche a chi è in sicurezza

Prossimo Servizio

Manifestazioni anti Green Pass in tutta Italia

Ultime notizie su Economia

Ultimatum Giorgetti sul superbonus

di Cassandra – La politica ha le sue liturgie ma una cosa è certa. Il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, deve far quadrare i conti. E, come riporta il Corrierone, afferma che “Il
TornaSu

Don't Miss