Bossi: Serve coordinamento Nord-Sud

1 Marzo 2021
Lettura 1 min

 “La nuova situazione politica deve svilupparsi”, ma ciò di cui ha bisogno l’Italia è un “coordinamento tra NORD e Sud’ per una crescita del Paese. Lo dice a Radio radicale Umberto Bossi, intercettato a Roma dove è tornato dopo la lunga assenza per motivi di salute. “E’ stato un momento anche doloroso -rivela- perchè ho avuto il ‘fuoco di Sant’Antonio'”. Il ‘senatur’ saluta con favore la nomina di Giancarlo Giorgetti alla guida del ministero dello Sviluppo e spiega: “perchè il NORD vada bene occorre lo sviluppo del Sud: ad esempio se al Sud le imprese non pagano i contributi Inps e quindi bisogna dare le pensioni a quelli che non hanno pagato i contributi, tutto questo si riverbera sui lavoratori del NORD, quindi anche il NORD non può permettersi di avere un Sud senza sviluppo. Ho sempre pensato ad un coordinamento NORD-Sud per quanto riguarda il lavoro, si tratta di mettere in piedi questo coordinamento”.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Germania, Facebook pagherà per pubblicare articoli dei media tedeschi

Prossimo Servizio

Patteggiano Scillieri e cognato. Ma commercialista resta a domiciliari

Ultime notizie su Economia

Verso la riforma fiscale. Sanzioni dal 240 al 120%

Sanzioni dimezzate, dall’attuale 240% al 120%; introduzione del principio di proporzionalità rispetto al tipo di omissione o illecito commesso dal contribuente, con l’introduzione di un parametro di riferimento fissato al 70%. Arriva
TornaSu

Don't Miss