Bollette da 600mila euro. Chiudono 5 hotel. Federalberghi: A queste condizioni conviene chiudere

3 Ottobre 2022
Lettura 1 min

Bollette da 600mila euro, chiudono 5 hotel. “E’ da tempo che stiamo avvertendo le istituzioni che la situazione stava peggiorando. Tutta la montagna ha già detto che non avrebbe aperto a inizio novembre e probabilmente avrebbe chiuso prima. Il paradosso arriva adesso, perchè queste bollette rappresentano 4-5 volte l’importo pagato l’anno scorso. Adesso i costi diventano insopportabili e questo fa sì che non conviene stare aperti, conviene stare chiusi. Che lavoro a fare per un anno intero se ci devo addirittura rimettere perchè le bollette sono superiori agli incassi? Il periodo del lockdown era più sostenibile, anche perchè quantomeno c’erano degli aiuti. Quelli che danno adesso non sono assolutamente sufficienti di fronte ad aumenti del genere. Solo l’iva che torna allo Stato è superiore all’intervento che fa rispetto alla bolletta. Mi auguro che adesso vengano prese le misure giuste. Purtroppo abbiamo visto che l’Europa quando si tratta di temi importanti purtroppo latita. Sul tema dell’energia, del covid, della migrazione ognuno fa per conto suo. Questo non va bene”

. Lo dice Giuseppe Roscioli, presidente di Federalberghi Roma, ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” su Radio Cusano Campus.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Boron, consigliere regionale veneto: Non si fanno congressi, si vota il reddito di cittadinanza, non si fa l’autonomia. Iniziativa Bossi figlia del disagio

Prossimo Servizio

Bonomi al Governo: Salvare sistema industriale. È questione sicurezza nazionale

Ultime notizie su Economia

Superbonus ahi ahi ahi. Ma chi lo votò?

“Il Superbonus , insieme al bonus facciate e, in misura minore, gli incentivi alle imprese Transizione 4.0 hanno inciso marcatamente sui conti pubblici degli ultimi anni lasciando anche una pesante eredità sul futuro”. A

730 “facile”? Con 152 pagine di istruzioni?

Nulla a che vedere con quanto accadeva qualche decennio fa, quando il “modello 730” fu definito addirittura “lunare”. Da più di qualche anno, fortunatamente, non è più così. Un lavoratore dipendente o

Draghi, fortissimamente Draghi

di Gigi Cabrino – È tornato a parlare del dossier sulla competitività che sta predisponendo per conto della commissione UE; e , come prevedibile, quando Mario Draghi parla e sue parole fanno
TornaSu

Don't Miss