Ultimi giorni per Azzolina come ministro? Commissariata da Conte 20 giorni prima dell’inizio scuole. Si va verso rimpasto

25 Agosto 2020
Lettura 1 min

A meno di venti giorni dalla campanella di inizio lezioni il Governo ha capito che occorreva un cambio di marcia. Giuseppe Conte ha convocato un vertice, durato due ore, con i ministri Lucia Azzolina (Istruzione), Paola De Micheli (Trasporti), Roberto Speranza (Salute), Francesco Boccia (Regioni), il commissario straordinario per l’emergenza Domenico Arcuri e il capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

“Per il governo far riaprire la scuola è un imperativo categorico. Non sono ammessi errori di alcun tipo. Dobbiamo essere assolutamente preparati. L’anno scolastico deve ripartire come stabilito. E deve ripartire in sicurezza”. Queste le parole di Giuseppe Conte.

Ed infatti è arrivato il commissariamento della molto contestata Azzolina, il primo step verso il probabile rimpasto subito dopo il voto delle regionale del 20 e 21 settembre.

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Sicilia, Musumeci “noi difendiamo salute pubblica. Governo ammassa migranti in luoghi anti Covid”

Prossimo Servizio

Il Codacons: “Che senso ha rispettare regole a scuola e non nel trasporto pubblico?”

Ultime notizie su Cultura

La Lega di Eco e Narciso

di Stefania Piazzo – Ha fatto, giustamente, indignare, l’evoluzione acrobatica della proposta di legge di un parlamentare della Salvini Premier che chiede di sanzionare con una multa da 5mila euro, così pare,
TornaSu

Don't Miss