Sileri, terza dose prima agli insegnanti

Lettura 1 min

 Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, in una intervista al Corriere della Sera, si dice favorevole a una corsia preferenziale per la terza dose di vaccino agli insegnanti: “È stato fatto per i sanitari e come loro docenti e operatori delle scuole lavorano in ambienti a rischio, a contatto con i giovani che sotto 1 12 anni non sono immunizzati in quanto non è ancora disponibile il vaccino per la loro età”. Quindi aggiungerebbe i dipendenti della scuola fra le categorie ad alta priorità. “Certamente, sempre rispettando però i sei mesi che devono intercorrere tra la seconda e la terza dose. Non c’è evidenza scientifica che sia necessario anticipare. Teniamo conto che gran parte del personale ha completato il cido in estate quindi c’è ancora un po’ di tempo. Una decisione non è stata presa, se ne sta discutendo”. 

Servizio Precedente

"Crocodile rock", i libri che uniscono musica e animali

Prossimo Servizio

Referendum, il mugugno della base leghista per le firme non depositate. Davvero erano così tante?

Ultime notizie su Cultura