Se è l’Università di Bolzano a celebrare i 50 anni di autonomia e la fame di libertà del Nord

Lettura 2 min

Quest’anno ricorre il 50 anniversario dell’entrata in vigore del secondo Statuto di autonomia. In occasione dell’anniversario, quest’anno tutta una serie di iniziative sulla storia dell’autonomia altoatesina e’ al centro del programma del Centro di competenza Storia regionale della Libera Universita’ di Bolzano. Nella cornice di un’area tematica dedicata alla storia del secondo Statuto di autonomia, da marzo a giugno 2022 il Centro organizza un ciclo di conferenze con relatori e relatrici di alto livello sul tema “L’Alto Adige come modello? Autonomie regionali europee a confronto”. Rinomati storici e storiche affronteranno tale questione in otto conferenze, aperte a tutti gli interessati. La conferenza di apertura, che si terra’ l’11 marzo presso il Kolpinghaus di Bolzano (Sala grande), sara’ tenuta da uno dei piu’ conosciuti storici tedeschi, il prof. Joern Leonhard (Friburgo). Il suo intervento vertera’ sul tema “Dopo la Grande Guerra: Stati, nazioni e minoranze dal 1918 in un confronto europeo”.

Le altre conferenze si concentreranno da un lato sulla storia dell’autonomia altoatesina dal primo Statuto di autonomia fino alla quietanza liberatoria, dall’altro su interessanti casi di studio internazionali: si parlera’ della situazione nello Schleswig, in Catalogna o in Scozia, ma anche dello sviluppo delle autonomie in Val d’Aosta o in Vojvodina. Interventi sulla storia dell’autonomia altoatesina, come pure su altri interessanti temi di storia regionale, sono previsti anche nel contesto dell’iniziativa “History on Tour”. Con il progetto di divulgazione storica “History on Tour”, avviato nel 2021, il Centro di competenza Storia regionale ha elaborato un programma di conferenze per le associazioni educative, culturali e storiche dell’Alto Adige. L’obiettivo e’ quello di contribuire all’educazione storica e alla formazione continua di tutte le persone interessate. Infine, l’11 e 12 novembre 2022 il Centro di competenza Storia regionale, assieme all’Istituto di studi storici dell’Universita’ Humboldt di Berlino, organizza un convegno dal titolo “‘Grandi emozioni’ nella lotta per un ‘proprio Stato’. I movimenti di indipendenza regionali dalla prospettiva della storia delle emozioni”. Tema del convegno e’ il ruolo centrale che le emozioni giocano sia nel pensiero e nelle azioni degli attori coinvolti nelle aspirazioni separatiste, sia nella percezione pubblica di queste ultime.

Servizio Precedente

Civiltà? Referendum Svizzera boccia abolizione sperimentazione su animali

Prossimo Servizio

La lettera dei dipendenti della Regione Marche e del Consiglio regionale sul vaccino: Disapplicate l'obbligo

Ultime notizie su Cultura