Ma cos’è questa crisi… Una canzone che non tramonta mai

4 Marzo 2021
Lettura 1 min

di Marcus Dardi – Ecco una canzone che ogni tanto viene tirata fuori dal magico baule dell’attore poiché, ahinoi, è sempre tristemente attuale.

Ma cos’è questa crisi è una canzone scritta ed interpretata da Rodolfo De Angelis nel 1933.

Descrive in modo ironico le false lamentele della classe media di quei tempi. Nella canzone l’autore mette in evidenza i difetti di alcuni personaggi che, con molta ipocrisia, si lamentano e piangono una falsa miseria.

Sebbene sulla canzone non ci sia molto da aggiungere è interessante raccontare, per motivi storici, qualcosa sul suo autore Rodolfo de Angelis.

Rodolfo de Angelis fu un cantautore, un futurista, ed un attore importante nel teatro del varietà e del caffè-concerto.

Nel 1921 fondò e sviluppò la sua compagnia teatrale basata sul futurismo. Le sue canzoni e le sue commedie erano molto provocatorie e riuscì spesso a far scoppiare risse in teatro durante le rappresentazioni. Ma cos’è questa crisi è una canzone che faceva parte del suo repertorio futurista.

Fu un forte sostenitore del regime fascista e scrisse diverse canzoni per la propaganda e a sostegno della figura di Benito Mussolini.

Video – ma cos’è questa crisi

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Nel blu dipinto di blu

Prossimo Servizio

Zingaretti si dimette da segretario PD

Ultime notizie su Cultura

Ci sono Savoia e Savoia….

di Roberto Gremmo – Con tutto il rispetto per il defunto, non credo meriti particolare omaggio il discendente dei Savoia Carignano (ramo cadetto della dinastia). Quando morì Umberto secondo noi autonomisti piemontesi
TornaSu

Don't Miss