ESCLUSIVO – Rosanna Marani ci racconta il MARADONA inedito. Quando vestito da Babbo Natale gli fece dire “Tifo per il Napoli”

Lettura 3 min

di Stefania Piazzo – La prima e la più grande giornalista sportiva d’Italia, l’amica e collega Rosanna Marani, Ambrogino d’oro, oggetto di decine di tesi di laurea per la sua nuova comunicazione, decantata da Gianni Brera che le scriveva le prefazioni ai suoi libri, e che con lui condivide nel corridoio della Gazzetta dello Sport uno spazio con la sua foto, Diego Armando Maradona lo ha conosciuto bene e avvicinato con l’arte del suo giornalismo. Erano amici.

Al compimento dei suoi 70 anni, Rosanna ha ricevuto da Diego la maglia n. 10. Epico il servizio che qui sotto riproponiamo, datato ben 1988, in cui Rosanna gioca con un Maradona divertito vestito da Babbo Natale.

Tempo addietro, in una intervista fatta a Rosanna a Telemontecarlo sui suoi servizi originali, perché i campioni del calcio da lei travestiti da Babbo Natale furono più di uno, alla domanda: Ma come fai a convincerli?, Rosanna rispose candidamente: “Glielo chiedo”. La semplicità del genio. (vedi https://youtu.be/wimHgLpY8S0)

Qui la Gazzetta dello Sport che apre con lo scoop di Rosanna e Maradona.

Qui sotto Rosanna Marani chiede a Maradona anni dopo a Milano in un evento a lui dedicato cosa l’avesse spinto nell’abisso della droga. Ecco la sua risposta.

Ma Rosanna con Diego ha avuto un feeling speciale. Ci racconta: “Era in silenzio stampa ed io per … aggirare l’ostacolo, gli ho proposto una intervista muta. Sì, mi avrebbe risposto a gesti ed avrebbe tenuto la bocca chiusa e nessuno avrebbe potuto accusarlo di non mantenere la parola.

E’ stata una intervista comica. Mi sono preparata per bene, ho studiato il linguaggio dei gesti ed è stato un successone per Telemontecarlo.

Il mio capo Luigi Colombo mi riempì di “Brava”.

Ed io mi riempii di orgoglio. Gigi Vesigna, direttore di Sorrisi, pubblicò le foto scattate durante la realizzazione del servizio, facendomi felice”.

“L’intervista, credo unica nel suo genere  e soprattutto realizzata per la Tv, parole ed immagini per definizione, nemica del silenzio come il formaggio lo è del tonno, è rimasta nella storia di quella emittente”, racconta Rosanna.

In questa foto scattata per i 70 anni di Rosanna nell’0ttore 2016, si legge sul davanti della maglia donata da Maradona: “A Rosanna Marani. La manos de Dios e di Diego con te sempre”

Servizio Precedente

La crisi aumenta i casi di violenza sulle donne nei posti di lavoro

Prossimo Servizio

Vertice Governo Regioni, verso nuovo Dpcm. Fontana s'allarga: noi siamo già da Zona Gialla

Ultime notizie su Cultura