E’ morto Philippe Daverio, aveva 71 anni

2 Settembre 2020
Lettura 1 min

Lutto nel mondo della cultura e dell’arte. E’ morto lo storico dell’arte Philippe Daverio. Lo ha reso noto Andree Ruth Shammah, regista teatrale e anima del Teatro Parenti di Milano. Daverio, ex assessore alla Cultura del Comune di Milano nella giunta di Marco Formentini, aveva 71 anni. 

Amico mio ….il tuo silenzio per sempre e’ un urlo lancinante stamattina” ha scritto Shammah su Instagram, dando notizia sui social della morte dell’amico Philippe Daverio. Ha commentato Emanuele Fiano del Pd: “Andree Ruth #Shammah ci da purtroppo notizia della scomparsa di Philippe #Daverio uomo di grande cultura, simpatia e umanita’. Una grande perdita per #Milano e per tutti. Sono molto addolorato per la sua scomparsa. Sia lieve a lui la terra”. “Una gravissima perdita – ha aggiunto il presidente dell’Anpi provinciale di Milano Roberto Cenati – per il Paese, per Milano, per la cultura, per tutti noi”. 

(red)

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

Ricolfi, modello italiano? Ma fatemi il piacere….

Prossimo Servizio

Disastro scuola. Mancano all’appello 50mila cattedre, graduatorie piene di errori

Ultime notizie su Cultura

Intelligenza artificiale dilaga per fare i compiti

 L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando ogni settore, compreso quello dell’istruzione. Secondo una ricerca condotta da Tgm Research per conto di NoPlagio su un campione di mille persone, il 71% dei ragazzi dai 16
TornaSu