Cagliari, premiati il poeta e linguista catalano Carles Duarte i Montserrat e William Cisilino, direttore dell’Agenzia della lingua friulana

Lettura 1 min

 Consegnati a Cagliari i premi Ondras per la diffusione delle lingue minoritarie europee. La cerimonia si e’ svolta all’ex Manifattura Tabacchi di Cagliari. I riconoscimenti per il 2022 sono andati a Carles Duarte i Montserrat, poeta e linguista catalano, per le opere e carriera che hanno sottolineato l’importanza per ogni ambito della vita della lingua catalana, “prima lingua di Catalogna“. E poi a William Cisilino, direttore dell’Agenzia della lingua friulana, per i suoi scritti e per l’impegno profuso nel corso di tutta una vita. E’ ancora: Rut Bernardi, esperta di traduzioni e di didattica, per il contributo che ha dato alla lingua ladina. Un premio anche in Sardegna alla memoria dello scrittore, giornalista e studioso Paolo Pillonca per la sua costante opera di valorizzazione della lingua sarda. “La premiazione di oggi e’ il momento finale di un percorso lungo e importante; le Acli continueranno a lavorare affinche’ alla lingua sarda e a tutte le lingue cosiddette minoritarie venga dato il suo naturale riconoscimento”, ha detto il presidente regionale delle Acli Franco Marras.

Servizio Precedente

Udine, convegno di Patto per l’Autonomia e European Free Alliance sul federalismo e la libertà dei popoli

Prossimo Servizio

Catalogna, parte il nuovo governo di Pere Aragone’s

Ultime notizie su Cultura