Amazon dietro le quinte. Il libro dell’ex manager

Lettura 2 min

Si profila all’orizzonte un nuovo mondo, una nuova socialità nata da questa emergenza sanitaria della quale ancora non riusciamo a intuire le piene, drammatiche conseguenze. Quello che già ora vediamo, tuttavia, è che, finché non verrà scoperto un vaccino in grado di proteggerci dal Covid-19, le misure di “distanziamento sociale” sono le uniche in grado di rallentare l’espansione del contagio. Un mondo quindi nel quale le consegne a domicilio (di beni fisici o digitali) saranno il canale tendenzialmente prevalente, preferito da consumatori che malvolentieri si avventurano fuori casa. Un mondo nel quale Amazon  avrà un ruolo sempre più, inevitabilmente, centrale.

In meno di venticinque anni Amazon è diventata una delle tre aziende con la più alta capitalizzazione di Borsa al mondo. Supera i duecentocinquanta miliardi di fatturato, i settecentocinquantamila dipendenti, i centoquaranta milioni di clienti iscritti al programma Prime, i due milioni di venditori attivi sulla piattaforma di vendita. Qual è la ricetta di un così straordinario successo? La cultura aziendale fondata sull’innovazione, l’organizzazione interna del lavoro, l’ideologia imposta a tutti i dipendenti e il carattere carismatico del fondatore Jeff Bezos sono gli ingredienti fondamentali. Ma fondamentale è risultata anche la mancanza di regolamentazione da parte degli Stati nazionali. Martin Angioni, che è stato un top manager di Amazon, conosce bene questa multinazionale che resta misteriosa per chi la osservi da fuori, e analizza luci e ombre della sua storia di successo, da dietro le quinte. Ed è una storia che interessa tutti, perché Amazon è oggi un impero e in quanto tale pone seri problemi per la concorrenza di mercato, l’autonomia di scelta dei consumatori, il potere di controllo dei cittadini.

L’autore

Martin Angioni ha diretto per oltre quattro anni la filiale italiana di Amazon, dall’apertura del sito amazon.it fino a un miliardo di euro di fatturato. In precedenza ha lavorato nel settore editoriale (è stato amministratore delegato di Electa) e nella finanza (JP Morgan). Nelle edizioni Raffaello Cortina Editore ha pubblicato Amazon dietro le quinte (2020).

Servizio Precedente

Le desolanti parole dei vertici sanitari sul plasma che salva la vita. Ai "capi" interessa il Nobel e non la gente

Prossimo Servizio

La Corte Costituzionale tedesca dice basta all'acquisto del debito italiano. Il progetto è l'Hansa Europa

Ultime notizie su Cultura