Addio a Gina Lollobrigida. Lutto a Subiaco

Lettura 1 min

“Si e’ spenta in questi minuti Gina Lollobrigida, iconica figlia della Citta’ di Subiaco”. Cosi’ in un post su Facebook il Comune di Subiaco ricorda la diva del cinema nata proprio nella cittadina laziale, annunciando che “Il Sindaco decretera’ il lutto cittadino nel giorno previsto per le sue esequie.

“La Lollo Nazionale – e’ il ricordo del Comune – era stata la vera regina nell’estate dello scorso anno, precisamente il 4 luglio, in occasione del suo compleanno, quando fu insignita della consegna delle chiavi cittadine. L’evento si e’ tenuto presso il Teatro cittadino Narzio che ne ospito’ il debutto, in occasione dell’ istituzione del Premio Cinematografico Nazionale che porta il suo nome, progetto nato insieme alla Pro Loco di Subiaco. Gina Lollobrigida e’ diventata cosi’ cittadina onoraria di Subiaco, un gesto importante per sottolineare non soltanto la carriera artistica ma che e’ voluto anche essere un ringraziamento ad un’icona del cinema italiano per aver fatto conoscere il nome della nostra Citta’ in tutto il mondo. In questo giorno in cui ne salutiamo la scomparsa allora Subiaco desidera sottolineare il profondo legame che sempre avra’ con la regina del cinema italiano, un legame fatto di affetto e di profondo orgoglio”.

Immagine dalla pagina fb istituzionale della città di Subiaco

Servizio Precedente

Messina Denaro. “Nessuna soffiata”. Come si è stretto il cerchio, fino all’arresto

Prossimo Servizio

Ispezioni Antitrust in sedi Eni, Esso, IP, Kuwait e Tamoil

Ultime notizie su Cultura