30° edizione del “Presepe vivente” a Pimonte. L’identità è più forte del tempo

12 Dicembre 2023
Lettura 1 min

Sabato 16 Dicembre alle ore 10,30, presso la sede del Parco Regionale dei Monti Lattari in Viale Ippocastani, Località Quisisana- Palazzo Reale, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della 30° Edizione del Presepe Vivente di Pimonte. Un’edizione speciale e ricca di significato questa del 2023 che vedrà come sempre il ruolo in prima linea dell’associazione Solo Per Amore in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Pimonte, la Fondazione Parco dei Monti Lattari, il Parco Regionale dei Monti Lattari e la Chiesa. 

Alla conferenza stampa moderata da  Monica Somma parteciperanno : 

• il dottor Tristano dello Ioio Presidente Parco Regionale dei Monti Lattari

• Luca Balestrieri (vice presidente comunità montana e consigliere delegato eventi comune di Pimonte)

• I rappresentanti del I comitato Presepe Vivente Pimonte.

• il Dottor Andrea  Grosso (storico)  

•  l’avvocato Immacolata Donnarumma presidente associazione  Solo per Amore

• don Antonino Lazzazzera parroco di Pimonte 

•  l’avvocato Mariella Verdoliva presidente Fondazione Monti Lattari 

•  il dottor Francesco Somma sindaco di Pimonte

Il Presepe Vivente sarà inaugurato il 23 Dicembre 2023 in Valle Lavatoio a Pimonte

Le date per visitare il presepe saranno oltre quella del 23 Dicembre il :

26 dicembre 

30 dicembre 

6 gennaio 

7 gennaio 

dalle ore 17:00 alle ore 20.00

Il 22 Dicembre invece dalle 10:30 alle 12:30 si svolgerà la Manifestazione ” Il Presepe dei Bambini”.

Nel corso della conferenza stampa scorreranno sullo schermo le immagini delle varie edizioni del Presepe Vivente, diventato ormai un appuntamento cult nel panorama degli eventi natalizi.

https://www.facebook.com/pimontepresepevivente/

https://www.soloperamoreodv.it

IL GIORNALE

Direttrice: Stefania Piazzo
La Nuova Padania, quotidiano online del Nord.
Hosting: Stefania Piazzo

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Servizio Precedente

L’ISTRUZIONE NON E’ ANCORA PER TUTTI – Contro il caro scuola in Calabria arriva lo “zaino sospeso”

Prossimo Servizio

L’economia italiana corre. Cgil: Sì, ma la metà è tutto lavoro precario

Ultime notizie su Cultura

Ci sono Savoia e Savoia….

di Roberto Gremmo – Con tutto il rispetto per il defunto, non credo meriti particolare omaggio il discendente dei Savoia Carignano (ramo cadetto della dinastia). Quando morì Umberto secondo noi autonomisti piemontesi
TornaSu