Zingaretti. Vaccino antinfluenza obbligatorio per over 60 in Lazio, forse eccesso di zelo ma vedremo cosa dirà Consiglio di Stato

Lettura 1 min

Nel Lazio il vaccino antinfluenzale per le persone che hanno più di 60 anni sarà obbligatorio. “Forse è stato un eccesso di zelo, vedremo cosa dirà il Consiglio di Stato”. Lo ha detto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, in un collegamento video all’evento “Riparte l’Italia – insieme per ricostruire” organizzato a Bologna. “Tutti gli over 60 quest’anno si facciano il vaccino per l’influenza. Io nella mia Regione, forse con un eccesso di zelo ma vedremo cosa dirà il Consiglio di Stato, l’ho messo come obbligatorio. Ma – ha detto Zingaretti – evitare i ricoveri inappropriati e avere una coscienza del virus al primo grado di febbre perché hai fatto il virus antinfluenzale permette una diagnosi precoce dell’eventuale Covid”

Default thumbnail
Servizio Precedente

Strage di imprese in Veneto. In 10 anni precipita al 44,6% il tasso di chi sopravvive

Prossimo Servizio

Thailandia. Turista rischia due anni di carcere per recensioni negative su Tripadvisor