WikiLeaks, oggi verdetto su estradizione di Assange

Lettura 1 min

 L’Alta Corte di Londra decidera’ oggi se consentire al fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, di fare appello alla Corte Suprema contro il verdetto dello scorso 10 dicembre che apre la strada alla sua estradizione negli Stati Uniti. Il verdetto e’ atteso per le 11:45 italiane. L’Alta Corte lo scorso 10 dicembre aveva annullato una precedente sentenza di una corte della magistratura britannica che si era espressa contro l’estradizione del cinquantenne australiano per il rischio di suicidio. Assange in Usa dovrebbe rispondere di 18 capi d’accusa per la diffusione di 500 mila documenti coperti da segreto, molti dei quali relativi alle attivita’ belliche americane in Afghanistan e Iraq. Se riconosciuto colpevole, l’attivista rischia fino a 175 anni di carcere. 

Foto di Markus Spiske

Servizio Precedente

Nas, controlli in farmacie del Nord contro i no vax furbetti del Green pass

Prossimo Servizio

Il caro prezzi colpisce l'85% del carrello della spesa

Ultime notizie su Cronaca