Viminale: stop a flussi da Tunisia

Lettura 1 min

Il Viminale sta per prendere una decisione epocale, quella dello stop ai flussi dalla Tunisia. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese al Corriere della Sera. Quelli che arrivano dalla coste del Nord Africa in Italia sono “flussi incontrollati che creano seri problemi legati alla sicurezza sanitaria nazionale che si riverberano inevitabilmente sulle comunità locali interessate dai centri di accoglienza, dai quali, tra l’altro, i migranti tunisini in particolare cercano di allontanarsi in ogni modo prima del termine del periodo di quarantena obbligatorio”.

“Gestire i flussi migratori di questa entità è difficile in tempi normali, ma ora con le problematiche legate alla diffusione del Covid-19 la situazione è diventata davvero molto complessa” dice di ritorno da un incontro con il presidente della Repubblica della Tunisia.”La Tunisia potrà sempre contare con fiducia sul nostro Paese, anche in un contesto economico reso difficile a causa della diffusione del virus Covid-19″.

Photo by Juan Ordonez

Servizio Precedente

"Con il Covid-19 torna lo spettro dei manicomi". La denuncia di associazioni disabili

Prossimo Servizio

Verona: pugno in faccia ad una 12enne perché non indossava la mascherina

Ultime notizie su Cronaca