VIDEO / USA2020. New York, terza notte di proteste, 70 arresti in 2 giorni

Lettura 1 min

Giovedì sera centinaia di persone hanno marciato per la terza notte consecutiva nelle strade di New York, stavolta a sostegno del movimento Black Lives Matter. Come riporta askanews sono almeno 12 le persone arrestate durante gli scontri tra i manifestanti e i poliziotti che li seguivano nel Greenwich Village e a Soho. La protesta è iniziata davanti allo Stonewall Inn, uno storico bar della comunità LGBT del Greenwich Village. Uno degli organizzatori della protesta, Qween Jean, ha detto di aver contribuito all’organizzazione delle marce dal 1 giugno, dopo che George Floyd è stato ucciso a Minneapolis per provare che le vite nere hanno un valore. Con gli arresti di ieri salgono a 70 le persone in custodia della polizia, dopo che altre 60 erano state arrestate mercoledì per aver protestato contro il presidente Donald Trump

Default thumbnail
Servizio Precedente

Ricciardi: per Napoli lockdown, altro che zona gialla

Default thumbnail
Prossimo Servizio

Veneto, arriva l'Esercito per fare i tamponi all'Ulss4