VIDEO – Clip “Non ce n’è coviddi” senza mascherina, finiscono in commissariato. La replica di Angela Chianello: “Non sono in galera. Qual è il problema?”

"Non ce n'è covvidi" diventa clip video ed è polemica per le riprese senza mascherina sulla spiaggia di Mondello

Lettura 1 min

E’ stato un tormentone estivo tanto da diventare una clip girata sulla spiaggia con Angela Chianello, balzata agli onori della cronaca mediatica per la frase celebre “non ce n’è coviddi” durante una intervista alla Rai. Il problema però è che il videoclip sarebbe stato segnalato perché i partecipanti alla registrazione sulla spiaggia di Mondello cantavano e ballavano senza mascherina. Sarebbero state emesse quindi delle sanzioni amministrative dalla polizia. L’uscita del brano era prevista per il 10 novembre.

Ed ecco la replica di Angela Chianello.

https://www.facebook.com/watch/?ref=search&v=2851035505150915&external_log_id=2716a857-134a-4b06-93a2-a0b6dcdf6a9f&q=angela%20chianello%20coviddi

Default thumbnail
Servizio Precedente

Zaia, si è perso lo spirito di marzo. Vera battaglia è sul piano sociale. Lockdown è non saper rispettare regole

Default thumbnail
Prossimo Servizio

Comitato Noi Denunceremo a Report e l'acquisto "dimenticato" di caschi respiratori in Lombardia