VIDEO / Cina. Il mistero dell’incendio nel laboratorio ricerca e sviluppo di Huawei

Lettura 1 min

Un grande incendio ha devastato il laboratorio di ricerca e sviluppo nel quartier generale di Huawei situato a Guangdong. All’interno venivano fabbricate antenne 5G, cellulari, Pc e tablet della multinazionale asiatica. La sede dà lavoro a quasi 25.000 persone. Alcune testate, dopo aver pubblicato il video, l’hanno cancellato misteriosamente dai propri canali. Per poi riapparire, su altri qualche giorno dopo.

Il Global Times è stato il primo a twittare per la prima volta il video dell’incendio intorno alle 17:30 ora locale eliminandolo meno di 10 minuti dopo. Sixth Tone ha fatto la stessa cosa, accreditando il loro video a Fengmian News, ma lo ha subito cancellato da Twitter. Entrambi i siti sembrano aver ripubblicato video e testo circa 30 minuti dopo in modo simile al contenuto che è stato eliminato. Non è ancora chiaro il motivo.

Servizio Precedente

In arrivo 106 antenne 5G in provincia di Modena

Prossimo Servizio

Padre Pio e le stigmate, un santo amato e "temuto"