Veneto, terapie intensive sature. Allarme resta alto

Lettura 1 min

Rallenta l’aumento di casi giornalieri di Covid-19 in Veneto ma si mantiene oltre i 3.000 contagi quotidiani, ritmo che prosegue dalla metà di novembre. Il Bollettino regionale segnala 3.165 nuovi positivi al Coronavirus, con il totale a 261.845, e 46 decessi, 6.675 dall’inizio della pandemia. Stazionaria la situazione dei reparti ospedalieri, con 2.992 ricoverati nelle aree non critiche, 7 in più rispetto a ieri; scende di un posto l’occupazione delle terapie intensive, con 400 pazienti.

Ma i titoli della stampa, come su La Nuova Venezia, dicono di più.

Servizio Precedente

Nursind ad Arcuri: dica quale agenzia esterna ha vinto appalti

Prossimo Servizio

Lombardia, 2021 riapre con contagi in crescita

Ultime notizie su Cronaca