Usa, solo un americano su cinque non farà vaccino

Lettura 1 min

Un americano su cinque, ovvero il 20% della popolazione degli Stati Uniti, non si vaccinerà contro il coronavirus. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto da Axios-Ipsos che mette in luce il dato più basso dei potenziali no Vax da quando a inizio aprile sono iniziate le rilevazioni. Il caso degli indecisi potrebbe essere influenzato da diversi fattori, tra cui la richiesta di vaccini per gli impiegati, l’aumento dei contagi dovuto alla diffusione della variante Delta e la piena approvazione del Pfizer da parte della Food and Drug Administration. Circa il 72% degli americani avanti diritto hanno ricevuto almeno una dose del vaccino anti Covid-19, come riferito dai Centers for Disease Control and Prevention. Ad agosto, 14 milioni di persone hanno ottenuto la loro prima dose contro i 10 milioni di luglio, come ha riportato Usa Today. Nelle ultime settimane, inoltre, negli Usa sono state condotte 900mila vaccinazioni al giorno contro le 500mila di metà luglio.

Servizio Precedente

FEDERALISMO, il Manifesto di Ventotene. Una classe politica fra demagogia e nazionalismo non può essere l’erede di questi sognatori

Prossimo Servizio

Arriva MU, la nuova variante nata in Colombia