Un gran giorno per l’equità nei Social Media, parola di Trump

Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – Donald Trump ha dichiarato guerra alla censura su Twitter e su altri social network, come Facebook e Youtube, rei, secondo lui e altri centinaia di migliaia di utenti in tutto il mondo, di censurare moltissime comunicazioni o penalizzando gli algoritmi.

I vari amministratori delegati, hanno recentemente confermato infatti, che tutte le informazioni in contrasto con la “principale comunità scientifica” vengono censurati.

Ma ecco i tweet di Trump di oggi.

Un grande giorno per l’equità e i Social Media.
Qui un altro tweet,

E’ così ridicolo vedere Twitter tentare di sostenere che Mai-In Ballot (la votazione proposta via posta) non è soggetto a frode. Che stupido, ci sono esempi e casi, ovunque. Il nostro processo elettorale potrebbe diventare gravemente contaminato e far fare una risata in tutto il mondo. Ditelo ai vostri haters.

Cambierà qualcosa nei social network nelle prossime settimane? Stiamo a vedere.

Qui il video con tutta la spiegazione della vicenda.

Servizio Precedente

VIDEO / Extracomunitario lancia massi alle vetture in strada a Roma

Prossimo Servizio

Il Senato approva il decreto scuola. Maturità in classe, alle primarie via ancora i voti

Ultime notizie su Cronaca