Trump: “Ho costruito un’arma nucleare di cui Putin e Xi non hanno mai sentito parlare prima”

Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – Il Washington Post, all’indomani della candidatura di Trump al premio nobel della pace, ha pubblicato alcuni estratti di un’intervista al presidente americano realizzata da Bob Woodward, origiariamnete pubblicate nel suo ultimo libro Rage.

In quest’intervista Donald Trump si “esalta” parlando di una nuova arma, di una nuova tecnologia, di cui solo gli Stati Uniti sono in possesso.

Trump avrebbe dichiarato:
“Ho costruito un’arma nucleare che non abbiamo mai avuto in questo paese, una cosa che non avete mai visto e di cui non avete neanche mai sentito parlare”.

Il presidente americano ha parlato di quest’arma, come riporta adnkronos, riflettendo su quanto Stati Uniti e Corea del Nord fossero stati vicini ad una guerra nucleare nel 2017. “Abbiamo qualcosa di cui Putin e Xi non hanno mai sentito parlare prima. Nessuno. Quello che abbiamo è incredibile”.

Nel suo libro Woodward spiega che fonti coperte da anominato hanno successivamente confermato l’esistenza di un nuovo sistema di armi senza però fornire alcun ulteriore dettaglio.

Fa molto pensare, il tempismo in questa pubblicazione del Washington Post.
Subito a ridosso della nomina di Trump al nobel per la pace.

Servizio Precedente

Verona. Festival della Bellezza "ruba" immagine ad artista (raffigurante una minorenne) per promuovere l'evento su eros

Prossimo Servizio

Test ai migranti? A settembre il Viminale scopre che deve controllare chi arriva dalla rotta balcanica