Toti, telefonata con Castellucci? “Volevo salvare risparmi dei liguri”. La conversazione: “Noi ci stiamo esponendo per salvarvi una banca e togliervi rotture di c…”

Lettura 1 min

“Di fronte allo spettro del fallimento di una banca come Carige e alla possibilità che i liguri potessero perdere i loro risparmi se potevo fare qualcosa la facevo”. Lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera il governatore della Liguria, Giovanni Toti, a titolo di autodifesa in merito alla telefonata con Castellucci, amministratore delegato di Atlantia, la società controllata dalla famiglia Benetton, tre mesi dopo il crollo del Ponte Morandi. Toti aggiunge anche che quella telefonata “non c’entra niente con l’oggetto dell’indagine, anche perché la Regione non ha alcuna competenza sulle barriere fonoassorbenti”. 

Come riporta il quotidiano telenord.it, si legge:

Nell’ordinanza che ha portato ai domiciliari Giovanni Castellucci emerge un tentativo del manager di spendere le proprie conoscenze di alto livello per fini personali dopo il crollo del ponte Morandi, con un tentativo di inserirsi anche nel salvataggio di banca Carige. “Castellucci – scrive il gip – cerca di ricostruire un buon rapporto con lo Stato offrendo cospicue somme di denaro”.

Il gip riporta in particolare una conversazione tra Castellucci e il presidente della Regione Giovanni Toti del 30 ottobre 2018. “Senti Gianni – dice il governatore – ho parlato a lungo con Modiano (all’epoca commissario straordinario di Carige) per la cosa di Carige e noi la saluteremmo con grandissimo favore… Non so quale effetto posso avere con Giorgetti. Ovviamente appena mi dici che c’è la disponibilità io parlo con Giorgetti e con Salvini… L’unica cosa che possiamo fare è chiedere alla Lega e dire ragazzi noi ci stiamo esponendo per salvarvi una banca e togliervi rotture di c…“.

Toti spiega a Castellucci che l’aiuto che chiede Modiano non è enorme e Castellucci risponde che “per venderla agli azionisti deve essere inserita in un quadro…”. “Castellucci vuole la garanzia di mantenere la concessione – scrive il gip – E Toti si sforza di non perdere l’occasione guardandosi bene dal fare promesse”.

Servizio Precedente

Di Battista, ultima chiamata: votate su Rousseau chi vi rappresenta per Stati Generali

Prossimo Servizio

Ricciardi, l’uomo lockdown. “Scene di guerra, ipotesi non scongiurata. Lombardia… disastro vaccini”