Tirrenia chiude da 1° dicembre collegamenti con Sardegna. Centinaia di licenziamenti

Lettura 1 min

Tirrenia chiude dall’1 dicembre tutti i collegamenti in convenzione con la Sardegna e annuncia centinaia di licenziamenti “a causa della situazione di incertezza in merito alla proroga della Convenzione del servizio di continuità territoriale marittima”.

Lo fa sapere William Zonca segretario generale della Uiltrasporti dell’Isola che annuncia la mobilitazione e chiede un intervento del ministero dei Trasporti e della Regione Sardegna: “Non possiamo permetterci una ulteriore riduzione dei collegamenti con la Penisola perché è a rischio l’economia di un intero territorio”. In particolare, senza risposte sulla convenzione, saranno chiuse le tratte Genova-Olbia-Arbatax, Napoli-Cagliari, Cagliari-Palermo, Civitavecchia-Arbatax-Cagliari. Stop anche alla Termoli-Tremiti. 

Servizio Precedente

Zaia: rinnovo ordinanza, ospedali sono programmati per emergenza Covid

Prossimo Servizio

Linea Verde nella nostra Cremona, patrimonio immateriale dell'umanità per l'Unesco

Ultime notizie su Cronaca