Telefonano i NAS dove si è trovata una speranza per il Coronavirus

Lettura 1 min

di Riccardo Rocchesso – Nel momento in cui tutti i Media parlano della telefonata tra il nostro premier e Bill Gates e del vaccino in arrivo, all’ospedale di Mantova, viene trovata una cura che sembra funzionare davvero nei malati di Coronavirus.

Insieme al San Matteo di Pavia, grazie al plasma raccolto da pazienti guariti, si riescono a fare trasfusioni in pazienti malati. Dai dati comunicati, si guarisce dalle 2 alle 48 ore.

Qui il video

Ma dopo la telefonata di mr. Microsoft a Conte, dopo le dichiarazioni del Papa, dopo la notizia della creazione del fondo mondiale per la ricerca del Vaccino, quasi ultimato secondo molti, questa notizia non doveva esserci.

Ed infatti, i NAS, che non soni mai andati a controllare cosa contenevano i vaccini, come chiesto da migliaia di cittadini, hanno telefonato per acquisire informazioni nell’ospedale miracoloso.

Che strana coincidenza.

Servizio Precedente

Chieste a gran voce le dimissioni del ministro Bonafede dopo le dichiarazioni di Di Matteo a "Non è l'Arena"

Prossimo Servizio

Alle 15,30 Nazionale Cantanti e NY Canta, concerto per progetto De Donno. "Il plasma è democratico. Del popolo. Per il popolo. Nessun intermediario"

Ultime notizie su Cronaca