Strage Viareggio, giornata nera per prescrizione

Lettura 1 min

“Se cosi’ fosse confermato e’ una giornata nera. Noi speravamo nella giustizia. E’ chiaro che dobbiamo capire con i nostri avvocati cosa e’ successo. Ci sono state due sentenze che hanno lavorato per portare quello che e’ un giudizio nel merito della legge, tutto quello che sono i documenti, i periti, tutto quello che e’ stato fatto per far emergere la verita’ dei fatti. Periti da tutta Italia e Europa sono venuti a raccontare lo stato delle ferrovie. Oggi si scrive una parola triste perche’ nuovamente la parola prescrizione torna in un processo cosi’ importante per il Paese”. Lo ha detto Marco Piagentini, dell’associazione Il Mondo che vorrei onlus, che riunisce familiari delle vittime della strage di Viareggio del 29 giugno 2009 commentando la Cassazione.

Servizio Precedente

Letizia Moratti vice di Fontana e assessore al welfare, missione possibile?

Prossimo Servizio

Trump: i miei 75 milioni di patrioti avranno una vice gigante

Ultime notizie su Cronaca