Speranza: entro fine anno vaccino Astrazeneca

Lettura 1 min

“Nelle ultime ore e’ stato reso definitivo il contratto tra Commissione europa e Astrazeneca per la produzione del vaccino anti-Covid”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un’informativa al Senato. “Questo contratto – ha spiegato – nasce dall’alleanza siglata dall’Italia con Germania Francia e Olanda che ha spinto la commissione a intervenire”. Secondo Speranza “le prime dosi potrebbero essere disponibili gia’ entro la fine del 2020”. “In questo vaccino – ha ricordato il ministro – c’e’ un pezzo d’Italia con il vettore virale prodotto da Irbm e l’infialamento a cura della Catalent di Anagni”. Speranza, infine, ha ricordato che a fine agosto “e’ stata avviata la sperimentazione del vaccino tutto italiano di Reithera” ed ha annunciato “che molto a breve saranno pubblicati tutti i verbali del Comitato tecnico-Scientifico”. Nel prossimo Dpcm “previsto il ricongiungimento delle coppie binazionali”.

Servizio Precedente

Una cartolina dall'Italia al resto del mondo

Default thumbnail
Prossimo Servizio

Tamponi rapidi in Veneto e Lazio a scuola. La Lombardia si rifiuta e aspetta 6 giorni per esito tamponi. Nel dubbio chiude tutto?