Smentite indiscrezioni su lockdown. Regioni prendono distanze. E’ giallo su decreto

Lettura 1 min

“Si e’ tenuto oggi un incontro in video conferenza, convocato dal Governo, fra il Ministro Boccia, il Ministro Speranza, i rappresentanti delle associazioni degli enti locali e i Presidenti delle Regioni. L’incontro, di carattere riservato, aveva lo scopo di condividere dati e portare avanti un ragionamento comune fra i diversi livelli istituzionali della Repubblica in vista di provvedimenti ulteriori per fronteggiare e contrastare il diffondersi della pandemia. Ampi passaggi della interlocuzione dei Presidenti delle Regioni sono stati pero’ decontestualizzati, estrapolati, in qualche caso anche travisati, e pubblicati da alcune agenzie di stampa, creando le condizioni per un disorientamento dell’opinione pubblica e non certo quelle per una informazione aderente ai fatti”. E’ quanto si legge in una nota della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. 

Servizio Precedente

Corea del Sud: 5 livelli di distanziamento a seconda del numero di contagi

Prossimo Servizio

Non c'è accordo Governo-Regioni. Firma nuovo Dpcm slitta a martedì