Slitta consiglio dei ministri per varare stato emergenza dopo mancanza numero legale in aula

Lettura 1 min

Si va verso lo slittamento del Consiglio dei ministri convocato per prorogare lo stato d’emergenza da Coronavirus e approvare il nuovo decreto legge che disegna la cornice delle norme per il contrasto alla pandemia. Lo si apprende da fonti di governo, secondo le quali una decisione ufficiale pero’ non e’ stata ancora presa. Ma resta il fatto che dopo l’incidente in tarda mattinata dove è mancato il numero legale dopo l’informativa del ministro Speranza che anticipava le strategie del governo, i chiarimenti interni alla maggioranza siano necessari.

Default thumbnail
Servizio Precedente

Focolaio scuola Taranto: 17 contagi in una classe. Il presidente del 118: a scuola usare anche la visiera

Prossimo Servizio

Frizioni nei 5Stelle, Dibba e Casaleggio all'attacco