Scuola. A Bolzano sospensione per chi non porta la mascherina

Lettura 1 min

Linea decisamente dura in Alto Adige per gli alunni e gli studenti che nelle scuole non vogliono rispettare l’obbligo della mascherina. A dare l’annuncio è stato il governatore Arno Kompatscher: “Serve il rispetto delle regole già in atto per evitare un secondo lockdown. La situazione ora e’ migliore di quella in primavera, perchè le misure di prevenzione vengono in gran parte rispettate e perchè effettuiamo moltissimi test”, ha detto. Per questo motivo la giunta provinciale ha precisato alcuni provvedimenti gia’ in atto che riguardano, non solo la scuola, ma anche le piscine e le sfilate.

Servizio Precedente

Caso Genoa, la “Waterloo dei tamponi”: 14 positivi, poco prima negativi

Prossimo Servizio

Bologna, mascherina all’aperto nel week end