Sarkozy condannato per corruzione e traffico d’influenza

Lettura 1 min

Nicolas Sarkozy – condannato oggi per corruzione e traffico d’influenza – era stato chiamato a rispondere dell’accusa di aver tentato di ottenere da un magistrato della Corte di Cassazione, Gilbert Azibert, informazioni confidenziali che lo riguardavano, vedi di influire su una procedura avviata nel quadro del caso Bettencourt – nel quale ha ottenuto un non luogo a procedere nel 2013 – in cambio della promessa di intervenire a favore del magistrato perché ottenesse un incarico di prestigio a Monaco. Il caso derivava da un’altra inchiesta relativa ad un possibile finanziamento libico della campagna presidenziale di Sarkozy nel 2007. Nel corso delle indagini i giudici scoprono che Nicolas Sarkozy utilizza una linea telefonica segreta, a nome di ‘Paul Bismuth’, per comunicare con il suo legale, Thierry Herzog.

Servizio Precedente

Se è l'intelligenza artificiale a controllare la nostra decrescita... "felice"

Prossimo Servizio

Germania, Facebook pagherà per pubblicare articoli dei media tedeschi

Ultime notizie su Cronaca